Il racconto dell’ancella, Margaret Atwood

Titolo: Il racconto dell’ancella Autore: Margaret Atwood Edizione:Ponte delle Grazie, 2017 Pagine: 400 (prima ed.It. 1998) “Se sei un uomo, in qualsiasi tempo futuro, e ce l’hai fatta sin qui, ti prego ricorda: non sarai mai soggetto alla tentazione del perdono, tu uomo, come lo sarà una donna. È difficile resistere, credimi. Ricorda però che…

Di Francesca Satriani 17 Gennaio 2018 0

Per farla semplice (parte II), come una storia a Natale

L’uso della lingua italiana sta subendo trasformazioni. È un processo fisiologico, correlato all’evolversi di abitudini e modi di vivere, ma la sensazione è che stiamo lasciando indietro parti importanti del nostro modo di comunicare. Perdiamo pezzi per strada. L’allarme arriva dalle scuole. Nella prima parte dell’articolo ho riportato la testimonianza di un professore delle medie.…

Di Francesca Satriani 24 Dicembre 2017 0

Nella Scatola

  C’è un uomo nella stanza. Ha libri alle pareti che tiene chiusi sullo scaffale. È buio intorno perché fare luce non serve e anzi, potrebbe costringerlo a vedere cose che non vuole più sapere. È solo. La scatola diabolica, che tiene sempre accesa, livella la sua mente. Il mentore digitale ha sempre qualcosa da…

Di Francesca Satriani 24 Dicembre 2017 0

Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro

Titolo: Non Lasciarmi Autore: Kazuo Ishiguro Edizione: Einaudi Super ET 2007 Pagine: 291 (prima ed. 2005) Kathy è al volante. Percorre una strada che passa in mezzo alle colline di una indefinita provincia inglese. Lancia di tanto in tanto lo sguardo fuori dal finestrino, si sofferma sulla forma di un edificio, un ordine di finestre,…

Di Francesca Satriani 31 Ottobre 2017 0

Consigli di sopravvivenza dal pianeta morente – parte I

Cosa spinge lo scrittore a creare un mondo e farlo morire? Esercizio intellettuale. Voyeurismo. Paura. Disanima di soluzioni immaginarie per concrete paure. Sono solo alcune delle ragioni possibili. E i personaggi? Sciagurati attori calati nelle realtà fatiscenti, create per gioco da una mente inquieta. E’ innegabile che, assistere ai loro tentativi di sopravvivenza, crei nel…

Di Francesca Satriani 27 Giugno 2017 0