Categoria: sulla lettura

Per farla semplice (parte II), come una storia a Natale

L’uso della lingua italiana sta subendo trasformazioni. È un processo fisiologico, correlato all’evolversi di abitudini e modi di vivere, ma la sensazione è che stiamo lasciando indietro parti importanti del nostro modo di comunicare. Perdiamo pezzi per strada. L’allarme arriva dalle scuole. Nella prima parte dell’articolo ho riportato la testimonianza di un professore delle medie.…

Di Francesca Satriani 24 Dicembre 2017 0

Nella Scatola

  C’è un uomo nella stanza. Ha libri alle pareti che tiene chiusi sullo scaffale. È buio intorno perché fare luce non serve e anzi, potrebbe costringerlo a vedere cose che non vuole più sapere. È solo. La scatola diabolica, che tiene sempre accesa, livella la sua mente. Il mentore digitale ha sempre qualcosa da…

Di Francesca Satriani 24 Dicembre 2017 0

L’origine – parte II

Leggere: lo svago liberatorio per eccellenza. Sospetto di non essere la sola a pensarla così. Per dirla con le parole di Wislawa Szimborska (poetessa polacca, premio nobel) «Solo con un libro in mano l’Homo ludens è libero» (scrive in Letture Facoltative, Adelphi, 2006). Condivido. Solo con la faccia dentro un libro (attenzione, non ho detto…

Di Francesca Satriani 16 Aprile 2017 0

L’origine – parte I

“Volete arrivare vivi fino in fondo. E così anche gli altri, quasi tutti, almeno. Moriranno lentamente. Moriranno un pezzo alla volta…” (La lunga Marcia, Stephen King) Cosa fare, dunque, per ammazzare il tempo, mentre il tempo ammazza me? Sopravvivere, certo. Ma anche divertirsi nel frattempo non farebbe male. Il brano è tratto da uno un…

Di Francesca Satriani 16 Aprile 2017 2